Cannelle esterne

Ancoraggio: 150 m a nord di Punta delle Cannelle
Distanza dalla costa: 50 m
Profondità ancora: 15 m
Profondità immersione: da 22 m a 48 m
Spettacolare esempio di parete mediterranea, verticale e ricca di piccoli anfratti e grotticelle in cui è facile incontrare musdee, gronghi, aragoste, cernie... e di una profonda spaccatura che consente un suggestivo passaggio tra grandi rami di paramunicea clavata.
Nella fase di risalita si incontrano altre due pareti parallele meno profonde che ci accompagnano sino al pianoro sabbioso, a circa 15 m, dove dovremmo ritrovare il nostro ormeggio.
Il percorso consigliato ci suggerisce di tenere la parete alla nostra destra.
Immersione impegnativa per profondità e orientamento: sia perché è necessaria una fase iniziale di navigazione per raggiungere il punto d’inizio esatto della parete, sia per il rientro sull'ancora, in quanto l'ormeggio è profondo e lontano dalla costa.
Immersione adatta a subacquei avanzati.

Immersioni

Scrivici per maggiori informazioni