Profondità ancora: 5/7 m
Profondità immersione: da 10 m a 45 m

Uscendo dal golfo di Porto Azzurro in direzione sud-est alla sua estremità sulla destra troviamo una piccola baia che rimane a ridosso dai venti di scirocco. Questa baia si presenta con un fondale che alterna la sabbia alla posidonia. Si può ormeggiare sui 5 – 7 metri di profondità in tutta sicurezza. Possiamo scegliere tra 2 percorsi possibili
Il primo percorso si sviluppa tra 10 m. e 25 m. lungo una franata rocciosa, parallela alla costa, raggiungibile uscendo dalla baia in direzione sud. Di particolare interesse le due pareti gemelle, ricoperte da parazoanthos (margherita di mare) nei pressi delle quali non è difficile imbattersi in banchi di barracuda e piccole ricciole.
Il secondo percorso, più profondo e impegnativo, prevede l’attraversamento di un pianoro sabbioso, con nuoto perpendicolare alla costa, per un tempo non inferiore ai 7- 8 minuti. Riusciamo in questo modo a raggiungere un incantevole giardino di bellissime gorgonie rosse tra i 30 m e i 45 m.
Frequente l’incontro con aragoste, qualche astice e grossi esemplari di pesce di passo. Degni di nota alcuni rami di Gerardia Savaglia (falso corallo nero) rispettivamente a 33 m e 40 m.
Attenzione alle correnti che portano verso mare aperto ad est e rendono difficile il rientro.

Immersioni

Scrivici per maggiori informazioni